Back to

Massimo Giordano

Managing Partner dell’Ufficio del Mediterraneo, Milano
Massimo Giordano guida il nostro Ufficio del Mediterraneo e assiste primarie istituzioni finanziarie e aziende leader nel panorama nazionale e internazionale, affrontando molteplici tematiche di strategia, crescita, innovazione, M&A, ristrutturazioni e trasformazioni digitali.

Chi È

Massimo Giordano è il Managing Partner dell’Ufficio del Mediterraneo dal 2017. È un Senior Partner dal 2008 e membro dello Shareholders Council di McKinsey dal 2020. In precedenza, ha ricoperto il ruolo di leader della Strategy & Corporate Finance Practice di McKinsey per l’area EMEA.

Da quando è entrato in McKinsey, nel 1999, ha acquisito una vasta esperienza sia nel settore finanziario sia in quello industriale, affiancando le principali istituzioni e società che operano in Europa, Brasile e Russia, con particolare riferimento a tematiche di strategia, crescita, innovazione, M&A, ristrutturazioni e trasformazioni digitali. È costantemente impegnato nel rinnovamento dei servizi di consulenza strategica, guidando progetti che si avvalgono dell’integrazione dell’analisi finanziaria con quella dei fattori ambientali, sociali e di governance (ESG), sviluppando programmi di ridefinizione dei modelli di business con l’introduzione di ampie trasformazioni accelerate dalle innovazioni del digitale, dell’intelligenza artificiale e dell’analisi avanzata dei dati, e stringendo partnership con società all’avanguardia in campo tecnologico.

Massimo è stato Membro del Consiglio Direttivo di Valore D, l’associazione creata nel 2009 con il contribuito di McKinsey e altre aziende fondatrici, che per prima in Italia si è adoperata per sostenere la leadership femminile nel mondo delle imprese. È stato inoltre uno dei promotori ed è attualmente il Presidente di Generation Italy, la fondazione no profit costituita da McKinsey nel 2018 per favorire l’occupazione giovanile, nell’ambito della quale sostiene con passione iniziative pro bono a supporto dell’ampliamento delle opportunità di accesso all’istruzione di eccellenza e di ingresso nel mercato del lavoro.

Prima di entrare in McKinsey, Massimo aveva iniziato la sua carriera professionale nell’investment banking, lavorando per Citibank, Salomon Smith Barney e KPMG Corporate Finance, dopo essersi laureato in Economia e Commercio all’Università degli Studi di Torino.

Pubblicazioni

Just-in-time budgeting for a volatile economy”, McKinsey Quarterly, maggio 2009

What next? Ten questions for CFOs”, McKinsey & Company, maggio 2009

The CFO's role in navigating the downturn”, McKinsey & Company, febbraio 2009

Organizing for value”, (PDF-2.24 MB), McKinsey on Finance, estate 2008

Esperienza professionale

Citibank Salomon Smith Barney
Vice president, European M&A

KPMG Corporate Finance
Manager, M&A

Formazione

Università degli Studi di Torino
Laurea in Economia e Commercio